La Storia Ancestrale [ PC-Dos / 1994 ]

La Storia Ancestrale (titolo originale: "The Ancestral Trail") è una raccolta di racconti fantasy per ragazzi, originariamente pubblicata dalla Marshall Cavendish ad inizio degli anni '90 in alcuni paesi Anglosassoni e successivamente tradotta e pubblicata anche in diversi stati Europei, tra cui l'Italia. In particolare, l'edizione Italiana è stata curata dalla prolifica  Hobby&Work (www.hobbyeworkpublishing.it) con uscite quattordicinali iniziate nel Giugno del 1993 e terminate nel Luglio del 1994, per un totale di 26 fascicoli. Nei fascicoli tutti i racconti erano affiancati da meravigliose illustrazioni dal tratto altamente evocativo che rappresentavano alla perfezione i personaggi ed i luoghi descritti nella soria.

Cliccate sul seguente link per visualizzare una pubblicità apparsa sulla rivista The Games Machine (n.54 del Giugno 1993) edita da Xenia Edizioni, dove si reclamizzava l'uscita del primo fascicolo : PUBBLICITA'/ADVERT (.pdf)

Dopo il 26° fascicolo, l'opera si è evoluta in un seguito che spostava la trama nella cyberdimensione, con uno stampo decisamente più sci-fi e che si componeva di ulteriori 26 fascicoli, portando il totale delle uscite a 52. Quella che andiamo ad esaminare è comunque la prima parte dell'opera, da molti considerata la più riuscita, ed ambientata appunto nello scenario fantasy.

La storia segue le vicissitudini di Richard, un ragazzo che si ritrova all'improvviso catapultato, per iniziativa di Golan (il Guardiano della Forza Vitale), in un mondo a lui sconosciuto chiamato Mondo Ancestrale. Egli viene indicato da Golan come il Prescelto della profezia, che dovrà affrontare un lungo viaggio e scontrarsi con temibili creature per arrivare ad affrontare e sconfiggere il Malvagio, riportando così l'equilibrio in quel mondo fantastico.

La particolarità de "La Storia Ancestrale" risiede nell'ammirevole intento della Hobby&Work di integrare alla collana editoriale puramente narrativa anche un'attività di raccolta di materiale, cercando allo stesso tempo di ampliare l'esperienza ad un modello ludico in forma sia interattiva che di gioco di ruolo; si trattava di un piano decisamente ambizioso per l'epoca ed in assoluto uno dei primi esperimenti mossi in questo campo in Italia! Infatti oltre al puro racconto fantasy, ogni fascicolo presentava tutta una serie di attività parallele che aiutavano il lettore ad immergersi maggiormente nel mondo fantastico in cui l'opera era ambientata e nei fantasiosi personaggi che lo popolavano. Ed ecco allora le carte da collezionare, le schede dei personaggi e dei mostri per il gdr, il libro degli incantesimi, i test di abilità, la mappa del mondo da ritagliare ed incollare, il raccoglitore per archiviare ordinatamente i fascicoli, il concorso per vincere un viaggio ad Eurodisney, etc.....

Tra queste iniziative parallele vi fu anche un videogame, rilasciato in 4 episodi, che trasportava sul monitor la magia del Mondo Ancestrale e le avventure di Richard. Il gioco inizialmente venne distribuito a fascicoli, ed in seguito fu ridistribuito come allegato gratuito alla rivista PC Play Magazine, ora non più attiva. A quanto mi risulta l'Italia è stato l'unico paese che abbia trasposto la Storia Ancestrale su computer.
Il videogioco fu commissionato direttamente dalla Hobby&Work alla software house Italiana Holodream (www.holodream.it), già responsabile della realizzazione di diversi giochi retail per Amiga (tra cui "Top Wrestling" pubblicato da Genias e "F17 Challenge" per conto del Team17).
Lo stile scelto per il gioco è quello di un'avventura grafica Punta-&-Clicca interamente in lingua Italiana, con semplici sezioni arcade di combattimento, programmata per girare su PC in ambiente Ms-Dos.

Sotto il profilo tecnico, possiamo dire che grafica e sonoro del videogioco si assestano su livelli discreti; in particolare il sonoro mi ha colpito positivamente grazie ai buoni effetti sonori campionati e alle musiche, poche ma ben realizzate. Se prima di giocare si sono letti i fascicoli della storia, si proverà davvero una forte immedesimazione ad interagire con Richard e con i personaggi secondari. A livello di giocabilità gli enigmi ed i rompicapo che ci troveremo ad affrontare non sono eccessivamente difficili e la longevità/durata di ogni singolo episodio è abbastanza scarsa (attorno ai 20 minuti di gioco per ogni episodio). Dobbiamo comunque ricordare che "La Storia Ancestrale" era orientata verso un target di ragazzi/e dai 10 ai 16 anni e che quindi un'avventura con enigmi troppo complicati avrebbe probabilmente sfiduciato i fruitori più giovani, non invogliando all'acquisto dei successivi episodi. Se comunque valutiamo l'opera multimediale nella sua totalità si può dire che siamo su livelli ampiamente soddisfacenti.

Come confermato da uno dei programmatori (Antonio Farenga), il gioco era stato commissionato anche in formato Commodore Amiga, ma a programmazione ultimata l'uscita venne cancellata a causa dell'inizio del declino della Commodore.

Ci sarebbe davvero molto da spiegare ed approfondire su "La Storia Ancestrale", in particolare riguardo al gioco di ruolo e al "Libro dei Mostri e delle Magie di Morbaine", ma per il momento mi fermo qui. Per chi volesse maggiori infomazioni e notizie riguardo questo fantastico universo fantasy, elenco qui di seguito una serie di web links utili all'approfondimento:

La Storia Ancestrale su Wikipedia, l'enciclopedia libera (in lingua Italiana)
La storia ancestrale. (12 ottobre 2007). Wikipedia, L'enciclopedia libera. Tratto il 18 luglio 2012, 06:46 da http://it.wikipedia.org/w/index.php?title=La_storia_ancestrale&oldid=11553607

La Storia Ancestrale su Wikipedia, l'enciclopedia libera (in lingua Inglese)
The Ancestral Trail. (2012, July 8). In Wikipedia, The Free Encyclopedia. Retrieved 07:00, July 18, 2012, from http://en.wikipedia.org/w/index.php?title=The_Ancestral_Trail&oldid=501285624

 La Storia Ancestrale sul sito di Antonio Farenga (programmatore della versione Amiga del gioco) 

The Ancestral Trail (sito realizzato dai fan Inglesi)

Vi lascio infine ad una corposa galleria fotografica di tutto il materiale che sono riuscito a recuperare riguardo a questa meravigliosa opera, che mi sento vivamente di consigliare a qualsiasi appassionato di mondi fantasy. Inoltre vi presento anche un video tratto dal primo episodio del videogame, dove potrete osservare i primi 5 minuti che Richard trascorre nel fantastico Mondo Ancestrale.

La Storia Ancestrale: Il Videogame (episodi 1-4)
  • Data di rilascio: 1994
  • Versione: Italiana
  • Sviluppatore: Holodrem
  • Publisher:  Hobby & Work
  • Piattaforma: PC-Dos
  • Genere: Avventura Grafica
  • Giocatori: 1 giocatore
  • Supporto: floppy disk
  • Conversioni: Amiga  (programmata ma mai pubblicata)
  • Prequel: nessuno
  • Sequel: nessuno






Nessun commento:

Posta un commento

Commenti / Comments